articolazione temporomandibolare

Posted on : 16-11-2011 | By : Daniele | In : news dalla scienza

Tag:,

Bookmark and Share

È un’articolazione tra la base del cranio e la mandibola. Le superfici articolari ossee sono rivestite di fibroicartilagine ialina e sono il condilo mandibolare inferiormente e la fossa glenoide del temporale superiormente. In mezzo c’è un disco, ovale biconcavo formato da connettivo denso e cartilagine avvolto da un manicotto fibroso, a formare la capsula articolare. Fanno parte dell’articolazione anche quattro legamenti (sfenomandibolare, stilo mandibolare, temporomandibolare, pterigomandibolare). Serve per consentire i movimenti della bocca per parlare, masticare, deglutire. Quando il normale movimento viene ridotto si parla di mandibola bloccata.

 

per approfondimenti leggere http://www.danieletonlorenzi.it/?tag=la-mandibola-che-schiocca

Privacy Policy benessere.me